Cluster Turismo & Cultura

La progettazione di TSP, in questo cluster R&S, si pone come obiettivo principale quello di modellare il prodotto turistico utilizzando le metodologie della scienza dei servizi e del design industriale in modo da:
- Creare un ecosistema di servizi che valorizzino la qualità ed il lifestyle regionale
- Applicare il concetto di Made in Italy al prodotto turistico nazionale per lo sviluppo dell'incoming nel nostro Paese e al rafforzamento di quello Domestico
- Aggregare i prodotti esperienziali più adeguati a targets di clientela ed alle caratteristiche di ciascun territorio in modo coerente con il modello di business della società
- Generare nuovi flussi turistici attraverso l’ecosistema generato dalla piattaforma

Progetto ETI-P – Extensive Travel Industry Platform (Bando “Insieme x Vincere” Regione Lazio - collaudato ad Aprile 2016).
ETIP è una piattaforma tecnologica, organizzativa e di marketing orientata a valorizzare le eccellenze dell’offerta turistica relazionale integrata di un territorio, in grado di abilitare funzioni di raccordo tra domanda ed offerta. La piattaforma supporta un ecosistema di servizi integrati nei domini del turismo, dei beni culturali, dell’artigianato e dell’agro-alimentare, fondato sul valore caratteristico del territorio, in base ad un modello organizzativo di cooperazione e di competizione (coopetizione) degli operatori locali pubblici/privati, che valorizza il tessuto produttivo.

Progetto Multi Dimensional Travel (Bando Smart&Start di Invitalia - in corso)
Multi Dimensional Travel, il cui bando è stato aggiudicato dalla start-up innovativa MAP-S, è un nuovo prodotto IT per la gestione dell’extra-alberghiero attraverso l’erogazione del servizio SaaS in grado di tradurre determinate necessità in specifiche funzionalità:
• trasferire nel mercato online i numerosi operatori locali che rappresentano il valore turistico dei territori del Paese ma che non sono ancora in grado di esporre tali contenuti sul web;
• riformulare l’offerta on-line integrando tali contenuti con le offerte già presenti su rete;
• presentare l’offerta integrata in modo cognitivamente prossimo a chi intende realizzare in casa la propria esperienza turistica;
• rendere visibile, accessibile e desiderabile tale offerta ai più vasti segmenti di consumatori nazionali e internazionali.